Scarica la versione completa di “questo nostro amore”

Rita Pavone cantava queste parole che mai come in questo periodo mi sono sembrate attuali e moderne. Mi è venuta voglia di ricantarle, a modo mio, e andare in giro a raccogliere tutte quelle sfumature che appartengono ad un unico stesso colore; il colore Amore.

Ringrazio di cuore il FIVLAB: Claudia Mamone Capria, Michele Romano, Claudio Semprevivo, Cristiano Costagliola e tutte le coppie che hanno condiviso con noi il loro amore. É stata un’esperienza bellissima.

Francesco IV

Immaginate di nascere durante un terremoto.
Assorbitene l’energia, il movimento, il ritmo.
Lasciate che questa inquietudine vi attraversi il corpo, arrivandovi nell’anima, attraverso la pelle.
Dopo chiudetevi nella vostra stanza.

Cominciate a suonare il piano.
Collegatelo all’Hi-Fi, alla radio, al Commodore64.
Usate le cuffie come microfono.
Provate a viaggiare rimanendo fermi.

E’ così che sono cresciuto.
Bevendo coca-cola e guardando Mtv.
Sono sempre stato diverso mi dicono, ma a me diversi sono sempre sembrati gli altri.

Mangio quando ho fame e dormo quando ho sonno.
Non sono quel tipo di persona che guarda
l’orologio prima di decidere se è presto o tardi.

Vivo bipolare tra il divano e la mia testa.
Preferisco togliermi gli occhiali e perdere la definizione

In fondo non c’è una parola per tutto.

Scrivo le mie canzoni e loro scrivono me.
In continuo scambio tra forma e contenuto.
Attraverso un equilibrio precario in cui l’evoluzione è l’unica costante.

La complessità è la mia ricchezza.
L’instabilità il mio dono.

Io sono

GUARDA GLI ALTRI VIDEO

OLTRE CHE SUL DIVANO, SONO ANCHE SU: